Alcest-Clan of Xymox-Diaframma-Klimt1918-Dianime-Management del Dolore Post Operatorio : Diario di una giornata ROCK-A-SCALEGNA 2014!! Live report di G. Bellobuono – Foto di Claudio Lodi

3_claudio_lodi_xymox

Dopo aver deciso di andare in trasferta fino a Roccascalegna in provincia di Chieti per il concerto festival, edizione 2014, davvero molto interessante per i gruppi partecipanti : dagli Alcest (headliner), agli inossidabili darkettoni dei Clan of Xymox, dall’intelligente e divertente ironia dei Diaframma, alle atmosfere dream-pop e shoegaze dei bravissimi Klimt1918, al primo gruppo i Dianime che hanno aperto la serata e all’ultimo che non ho visto perchè non era tardissimo ma praticamente mancava poco all’alba……. i management del dolore post-operatorio (cercherò di rimediare con uno spazio tutto per loro!) e che mai e poi mai mi sarei aspettato di essere ripagato tantissimo in termini di emozioni, divertimento, paesaggi mozzafiato, personaggi improbabili e arrosticini buonissimi tra una band e l’altra il 2 agosto scorso.

La giornata inizia molto presto : in pratica alle 7.30 mi sono alzato per preparare delle buonissime pizze di pasta che si sono rivelate utilissime e ovviamente superlative ed hanno dato la giusta carica per affrontare quella che si sarebbe prospettata una lunga, lunga, lunghissima giornata di musica live……
Alle 10,30 si parte, la città è stranamente vuota…. ma è solo un’illusione…..sono tutti sulla A24 (sembra  “Truman Show”) a rallentare il viaggio….non riuscirò mai a capire da cosa si rallenta visto che davanti non c’era assolutamente nessuno!

Arrivati a Chieti decidiamo di uscire per fare il percorso alternativo (credevamo più breve e lineare), ma ci sbagliavamo. Quasi persi in un saliscendi continuo tra curve e tornanti abbiamo praticamente attraversato diversi paesi tra le montagne dell’Abruzzo e quando ci eravamo dati per sconfitti (anche il navigatore del telefono ci diceva in continuazione di aver sbagliato strada e ricalcolava il percorso…..), dopo qualche kilometro in salita, ecco apparire davanti a noi, sullo sperone di una roccia, che sembra essere stata messa lì per caso, il Castello di Roccascalegna.
Siamo scesi dalla macchina come per festeggiare l’evento ed ammirare, senza fiato, il panorama stupendo che avevamo davanti ai nostri occhi….. euforici arriviamo al paese, erano quasi le due del pomeriggio. Nella prima piazzetta parcheggiamo e ci troviamo di fronte il furgone con il logo di Rock A Scalegna, ma ci guardiamo in giro e non vediamo nessuna traccia di palchi, luci, cavi, amplificatori e gruppi.
Decidiamo di visitare il paese e fare un giro al castello e passando vicino ad una trattoria intravediamo ai tavoli il gruppo degli Alcest  (il bassista è molto disponibile e saluta con entusiasmo), qualche battuta di rito : che pezzi suonerete, siete contenti di essere quì…. e poi li lasciamo (niente foto ci hanno detto), fermandoci al bar della piazza per prendere qualcosa di fresco e incrociare il gruppo dei Dianime (che avrebbero aperto la serata e che erano i vincitori di un contest che gli ha permesso di essere inseriti nel concerto). Dopo averli ringraziato per le indicazioni su come raggiungere il campo sportivo raggiungiamo la location del concerto.

Prendiamo posto lontano dal palco per non disturbare e man mano osserviamo tutti i preparativi e i soundcheck delle band. Intanto la macchina organizzativa prende forma, arrivano i ragazzi che curano lo stand gastronomico e le bevande, la sicurezza, i primi fans (2 cyber dark a caccia di autografi e foto con i gruppi), e man mano sul palco prima i klimt1918, poi i Clan of Xymox e quando la gente già era sotto le transenne, gli Alcest a chiudere questa lunga prima parte della giornata. Cominciamo a scattare qualche foto e dopo aver conosciuto di persona sia gli Alcest (molto disponibili al loro banchetto con i vinili e le tshirt siamo riusciti ad accaparrarci 2 album autografati) che i Clan of Xymox ( di seguito ci sono anche le brevissime interviste) sembra tutto pronto per iniziare questo atteso appuntamento di ROCK A SCALEGNA 2014!

Ecco il link alle interviste : https://fasecontrofase.net/2014/08/07/alcest-e-clan-of-xymox-intervista-al-rock-a-scalegna-02-08-2014/

A scaldare le persone che aumentano sempre più col passare del tempo ci pensano i DIANIME (formazione a 4 – mancava la tastierista – 3 ragazze e un batterista) che con il loro rock energico e ben suonato, tra riffs di chitarra durissimi e una ottima padronanza del palco, scaldano nel modo giusto i presenti.

3_claudio_lodi_dianime

Dopo il primo cambio palco tutto è pronto per il live set dei KLIMT1918 che ritornavano sulle scene dopo un’assenza di 4 anni dalla loro ultima esibizione. Le atmosfere dream pop e shoegaze e il loro suono investe tutto il pubblico che sembra gradire lo spettacolo di questa band romana che tra brani passati e due pezzi nuovi esauriscono il tempo a loro disposizione, tra gli applausi di tutti.

3_claudio_lodi_klimt

Tocca al terzo gruppo in scaletta : i Diaframma, molto attesi, che senza fronzoli investono con la loro musica il pubblico numerosissimo, è il caso di dirlo : persone accorse da ogni posto dai dintorni e da fuori,  che ha seguito con molto interesse tutti i gruppi. Il suono della telecaster di Federico è inconfondibile, così come le note di Siberia, che mandano in visibilio, le prime file e non solo…..

2_claudio_lodi_diaframma

Ancora un cambio di palco (un applauso per i tecnici che hanno avuto un bel da fare tra la preparazione dei vari live set) ed ecco che l’atmosfera è giusta per accogliere i Clan of Xymox ( le prime file sono piene di loro fans) , vera istituzione musicale, dal glorioso passato (Medusa è un classico) e dal carisma notevole del loro leader “Ronny Moorings”, che con le loro atmosfere elettro dark wave e dopo un inizio molto suggestivo, hanno fatto ballare il pubblico presente. In scaletta ci sono molti classici ( Louise e Back Door) e anche lo spazio per delle cover (tra cui una versione di Venus, celebre tormentone anni 70) e un bis richiesto a gran voce dal pubblico.

1_claudio_lodi_xymox

2_claudio_lodi_xymox

Giusto il tempo per riprendere fiato, i ragazzi con le t-shirt degli Alcest sono sempre di più, e tutto è pronto per gli headliner della serata finalmente.
Ho seguito con attenzione il loro live set perchè il loro ultimo album contiene spunti musicali (slowdive e sigur ros tanto per citarne qualcuno) davvero interessanti per un gruppo fondamentalmente metal o black -metal dei primi lavori. La prova è stata ampiamente superata :  le melodie sono bellissime, i suoni spettacolari, e su alcuni pezzi i brividi non sono mancati : da manuale le versioni di “Delivrance”, Percées de Lumière e una stupenda versione di “Sur l’Océan Couleur de Fer”.

1_claudio_lodi_alcest

4_claudio_lodi_alcest

3_claudio_lodi_alcest

2_claudio_lodi_alcest

Finita l’esibizione guardiamo l’orologio….. ore 02:40……. eravamo stremati e mancava ancora un gruppo….Pur di non seguire l’esibizione superficialmente, ho preferito rinunciare, anche perchè mi attendevano circa 300 km per il viaggio di ritorno, che tra una pausa e un buon cappucino caldo con cornetto ci ha visti arrivare a Roma alle 07.30 del mattino!

Un ringraziamento particolare a Francesco Melis per la disponibilità e l’ottima organizzazione insieme a tutto lo staff di Rock a Scalegna 2014 e a Daniele Massimi per il supporto e la compagnia.

Gli scatti live sono di Claudio Lodi che ringrazio tantissimo.

1_claudio_lodi_klimt

4_claudio_lodi_klimt

2_claudio_lodi_dianime

1_claudio_lodi_dianime

1_claudio_lodi_diaframma

3_claudio_lodi_diaframma

Giuseppe Bellobuono

2 risposte a “Alcest-Clan of Xymox-Diaframma-Klimt1918-Dianime-Management del Dolore Post Operatorio : Diario di una giornata ROCK-A-SCALEGNA 2014!! Live report di G. Bellobuono – Foto di Claudio Lodi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...