FOXYGEN LIVE @TUNNELCLUB: UNO SPETTACOLO ECCENTRICO ED INDIMENTICABILE

11277921_1170590906299793_1730406099_o

I Foxygen sono un gruppo indie – rock psichedelico formatosi nel 2005 in California e composto dal duo Jonathan Rado (tastiere – chitarra) e Sam France (voce) (successivamente ne entra a far parte in batterista Shaun Fleming).

Uno dei gruppi della scena che ha suonato in palchi come il Coachella e nella lista dei dei gruppi preferiti del Flaming Lips, era in concerto il 28 maggio al Tunnel Club di Milano.

E’ difficile poter trovare le parole giuste dopo aver assistito a un live così carico di spettacolo, carisma, dopo essere stata immersa in un vero live degli anni ’60.

Alle nove la sala inizia a riempirsi, il palco è ricoperto di fiori, il primo a salire sul palco è il batterista Shaun, dopo pochi minuti entrano gli altri membri insieme alle coriste. E’ tutto pronto, l’adrenalina e la voglia di vedere il live iniziare del pubblico riempe la sala. Passano i minuti, parte la prima canzone e Sam in mezzo al pubblico inizia a ballare come fosse uno spettatore per poi scavalcare le transenne e salire sul palco. Tutto nel giro di qualche secondo, le coriste ballano spinte e sono davvero bellissime, Sam inizia quello che sarà uno spettacolo stravolgente, eccentrico, avvolto da onde psichedeliche, da una batteria che rimbomba nello stomaco.

Le canzoni sono un saliscendi dal primo EP “Take the Kids Off Brodway” al secondo, uscito nel 2013, “We Are the 21st Century Ambassadors of Peace & Mafgic“.

Jonathan è immerso nei suoni delle sue chitarre, finge intervalli in cui simula un gioco di carte con gli altri membri del gruppo, le coriste scatenano l’energia che trasmettono i brani ballando senza mai fermarsi con Sam.

Lui, pieno di voglia di prendersi tutto il pubblico presente al Tunnel, si dimena tra quelli delle prime file, salendo e scendendo dal palco, spogliandosi e improvvisando un vero e proprio show che inevitabilmente è pure rock ‘n roll.

In lui c’è l’egocentrismo e l’eccentricità di Bowie, l’adrenalina interminabile dei Rolling Stones, i movimenti e gli sguardi di Iggy Pop.

11273839_1170591276299756_1380049287_o

Un live musicalmente nuovo, dove ogni membro del gruppo osa sperimentando nuovi suoni, nuove formule musicali e ci riesce senza mai esagerare.

Quello del Tunnel non è stato solo un semplice live, ma uno spettacolo che ha riportato in scena tutto quello che ci può mancare, in parte, degli anni ’60.

11335693_1170591072966443_785768748_o

Siamo stati davanti a un gruppo che sicuramente avrà un futuro ricco di soddisfazioni e di un grande pubblico. Un piccolo momento indimenticabile e sicuramente da ripetere. Se giovedì non eravate al Tunnel ascoltate i Foxygen, osate e andate a sentirli live, sarà un’esperienza che vi farà amare la musica, sempre e ancora di più.

11335731_1170591316299752_597428453_o

11267112_1170591319633085_1534476532_n

11275763_1170591132966437_1210722189_n

11288413_1170591269633090_939809008_o

11356075_1170590826299801_1125938903_n

Ascolta l’ultimo album dei Foxygen: qui

Articolo di Isabella Ferrari

Photo Gallery di Eshelle Ciulla (pagina fb)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...