SAKEE SED-HARDCORE DA SALOON

Dopo due anni dall’ uscita di ‘ Ceci n’est pas un EP’ gli Sakee Sed pubblicano  – il tre novembre – il loro terzo album ‘Hardcore da Saloon’uscito per Appropolito Records. L’album contiene tredici tracce che trasmettono a pieno la voglia di intraprendere qualcosa di nuovo, di scappare da una realtà monotona e ferma. Con tredici tracce gli Sakee Sed ci spingono da una realtà all’altra, da ciò che è strano e bizzarro ad altre reali e così vicine che nemmeno lo notiamo.unnamed

Se era dalla monotonia che volevano scappare in questo caso ci sono riusciti, infatti le tracce saltano spingono su un rock viscerale, dove gli strumenti in gioco non si danno mai tregua passando da un genere all’altro, come un fosse un gioco utilizzando soltanto due strumenti. Altro elemento importante sono i testi, scritti da Marco Ghezzi, radicati nell’ermetismo e in bilico tra favole poesie e racconti che sottolineano l’evasione dalla realtà.

Il disco, rispetto ai precedenti, è stato pensato per essere fatto principalmente live e in due: Marco Ghezzi e Gianluca Parruchini.

 

Dopo l’ascolto del brano credo venga spontaneo chiedersi se ‘Hardocore da Saloon’resterà soltanto il nome del terzo disco della band o se sarà l’inizio di un nuovo genere musicale.

 

 

Denise Brazzale.

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...