Al via la 14a Edizione dell’Italian Blues River Festival

festival2016a

E’ ormai tempo per la 14a edizione dell’ Italian Bluer River Festival, appuntamento annuale che, nell’arco di tre giornate, si propone di portare in Brianza il meglio del blues nostrano e non solo.

Con un cast artistico che spazia da talenti da valorizzare a gioielli d’orgoglio nazionale fino a grandi musicisti di fama internazionale, l’Associazione e’ orgogliosa di portare avanti un progetto cosi’ importante e di alto profilo in gran parte con le forze dei propri volontari.ci ha riferito il Presidente Franco Lo Monaco siamo grati a tutti coloro che ci sostengono di avere nuovamente l’opportunita’ di concretizzare l’idea che vede la cultura come indispensabile e alla portata di tutti, in particolare la cultura musicale rispetto ad un genere che e’ il padre e l’anima delle correnti musicali moderne. “

guitar3L’inaugurazione e’ prevista per Sabato 18 giugno ore 21.00, presso la Piazza della Pace di Brivio con la “Scuola Ligure”, fonte di grandi talenti come Guitar Ray & the Gamblers, headliner della serata, e Paolo Bonfanti, ospite speciale durante l’esibizione. Si parte subito con grandissimi fuoriclasse che tutto il mondo del blues Europeo ci invidia: Guitar Ray & The Gamblers sono ospiti fissi della Treves Blues Band e hanno collaborato con big del blues internazionale come Otis Grand e Jerry Portnoy, armonicista del leggendario Muddy Waters. Paolo Bonfanti e’ senza dubbio tra i migliori chitarristi blues dell’attuale panorama italiano, anch’egli con una storia ricca di collaborazioni (Roy Rogers, Dick Heckstall-Smith, Mickey Waller…), progetti sia con diverse band sia da solista, una fitta attivita’ didattica e un recente crowdfunding di successo.

rebora2Durante questa speciale prima serata i capisaldi della scuola condivideranno il palco con i talenti liguri piu’ giovani. Ad aprire ufficialmente il Festival sara’ infatti Francesco Rebora, vincitore del Young Bloom in Blues Challenge organizzato da Italian Blues River in collaborazione con lo storico Bloom di Mezzago; ospite dell’esibizione di Rebora l’altrettanto giovane e talentuoso Dany Franchi, che ha al suo attivo la collaborazione con Zibba, la vincita del premio Tenco e la partecipazione all’International Blues Challenge 2016 di Memphis.

Domenica 19 giugno , dalle ore 16.30 seguiranno altre esibizioni di altissimo livello.

egidio1Egidio Juke Ingala & The Jacknives saranno gli headliner di questa seconda giornata: formazione attivissima in tutta la scena europea, hanno suonato nei maggiori club e festival del continente facendo conoscere il loro sound caratteristico, un ibrido tra il piu’ tradizionale Chicago Blues e le sonorita’ della West Coast; Ingala e’ inoltre considerato un vero e proprio innovatore dell’armonica blues e i dischi che ha inciso hanno riscosso un ottimo successo da parte della critica internazionale.

bluestouchA precedere l’esibizione di Egidio Juke Ingala & The Jacknives, i Bluestouch: con un vasto repertorio composto da brani originali e cover con arrangiamenti ricercati, i Bluestouch sono conosciuti e apprezzati in territorio italiano e svizzero e vantano un discreto seguito in altre zone d’Europa (Francia, Corsica, Polonia, Olanda, Austria e Spagna); tra le importanti esperienze della band l’apertura dei concerti di Eric Sardinas & Big Motor e di Carvin Jones. Il pomeriggio di questa seconda giornata si aprira’ con l’esibizione di Christian Salaroli & The Blues Fingers: lo stile di Christian, in equilibrio tra radici e modernita’, e’ caratterizzato da un suono diretto e privo di filtri che attinge a piene mani alla piu’ genuina tradizione del blues elettrico. Assieme ai Blues Fingers, Christian accompagna il pubblico in un appassionante viaggio alla ricerca del blues moderno, abbracciando anche molte altre espressioni della Black music.

antoPer l’ultima serata sabato 9 luglio il festival si trasferira’ nell’incantevole cornice del Monastero del Lavello di Calolziocorte (LC). Lo storico giardino del Monastero prendera’ vita alle ore 21.00 con l’energia e il groove di Anto & The Hipshakers: un progetto nato da un’idea di Antonello “Anto” Abbattista, frontman e armonicista attivo da anni nella scena blues milanese. Il repertorio della band riflette un costante lavoro di ricerca nelle discografie blues e rhythm and blues dagli anni ’40 ai primi anni ’60.

A chiudere in bellezza il festival, Italian Blues River e’ onorata di ospitare una leggenda del blues americano, Bill Homans, in arte WATERMELON SLIM. Nato a Boston e vissuto nella Carolina del Nord, talento straordinario che ha portato il proprio blues in tutto il mondo, e’ riuscito a mantenere una rara e preziosa genuinita’ che lo rende un vero e proprio personaggio. Celebre e’ l’intensita’ dei suoi live, trasmessa dall’accoppiata armonica a bocca e chitarra acustica; uno stile radicato nel delta del Mississippi, accompagnato da una grande capacita’ comunicativa, con l’utilizzo di un set estremamente semplice composto da un dobro suonato con slide e, solo occasionalmente, una chitarra elettrificata.

watermelon1Watermelon Slim si e’ esibito inoltre con importanti bluesmen come John Lee Hooker, Robert Cray, Champion Jack Dupree, Bonnie Raitt, “Country” Joe McDonald e Henry Vestine dei Canned Heat. Nella carriera di Watermelon Slim da citare l’esperienza con la band di supporto The Workers, con cui in soli quattro anni ha guadagnato ben 17 Blues Music Awards Nomination, segnando un record di ben sei premi Handy Awards solo nel 2006; un traguardo al pari di musicisti come B.B. King, Buddy Guy e Robert Cray. Altri premi, per citarne alcuni: Blues Music Award Band of the Year, Album of the Year, 2006 & 2007 MOJO Magazine’s #1 Blues Album of the Year e 6th Annual Independent Music Awards Blues Album of the Year; tra gli ultimi riconoscimenti, il recentissimo ingresso nella Oklahoma Jazz Hall of Fame.

L’ingresso alla manifestazione e’ libero e sara’ attivo un servizio bar con panini bibite e birra.

Gli spettacoli si svolgeranno anche in caso di pioggia in location da stabilirsi.

Per ogni altra informazione visitate il sito ufficale dell’Ass. Italian Blues River

Karlo Pulici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...