BLUES RIVER FESTIVAL – Inizia oggi la 15a ed. : sino al 24 luglio non solo blues.

locandina_bluesriver

Iniziera’ questa sera la 15a edizione del BLUES RIVER FESTIVAL, appuntamento annuale che si svolge a Trezzo d’Adda (Mb) in una spendida location  e caratterizzato da un’atmosfera che induce i partecipanti a pensare piu’ a una grande festa tra amici, del tutto priva di rivalita’ e competizione tra gli artisti che anzi si intrattengono spesso con il pubblico sia prima che dopo i concerti.
Un gruppo di volontari appassionati di blues (ma non solo) e’ l’anima e la forza vitale di questa evento i cui spettacoli sono tutti ad ingresso libero mentre il ricavato dell’ “area cucina” viene periodicamente distruibuito in beneficenza.
Qui di seguito vi presentiamo gli artisti in programma convinti che si tratti di una squadra davvero eccellente.

16 luglio – JAMIE SCOTT DOLCE – 1ª serata del Blues River Festival
Viene da Brooklyn, voce nerissima e chitarrista sopraffino (ricordate un certo Jimi Hendrix?), ha suonato come solista di Davide Van Desfroos entusiasmando anche chi non è fan terminale del ‪blues‬. Godetevi una serata di musica live all’insegna di un rock-blues roccioso

european_blues

17 Luglio – 2ª Grande serata del Blues River Festival per festeggiare il suo 15* anno: semifinali CONCORSO EUROPEO BLUES CHALLENGE
79th BluesMind Range | Gnola Blues Band | Laura Fedele & The Nite Life | T- ROOSTERS queste sono le 4 Band che, davanti a voi e ad una giuria di 8 esperti, si sfideranno per conquistare la finale dell’European Blues Challenge – Selezioni Italia. Una sola cosa in mente: vincere per arrivare fino alla finale del Concorso Europeo ad Horsens, in Danimarca.

18 luglio – CHUBBY DUBBY – 3ª serata del Blues River Festival
La voce è a metà strada tra Tom Waits prima maniera e Joe Cocker, per il resto c’è solo una parola per descrivere i Chubby Buddy: ENERGIA
Dicono che ai loro live sono così coinvolgenti che la gente si mette a ballare sotto il palco. Ecco, ci siamo capiti: RITMO

19 luglio – SWING CLUB BIG BAND – 4ª serata del Blues River Festival
È la serata in cui dovrete portare le scarpe da ballo, ladies & gentlemen. Una band con un organico così grande che a fatica ci starà sul nostro palco. Swing – tanto swing – ma anche ‪#‎blues‬ e rock’n’roll degli anni d’oro. Avete presente le atmosfere del Grande Gatsby? Ecco, con la SWING CLUB BIG BAND le vostre gambe si muoveranno ancora di più, il vostro piede batterà ancora di più a terra

winslow

20 luglio – LUKE WINSLOW-KING BAND – 5ª serata del Blues River Festival
C’è poco da girarci intorno, è uno dei pezzi grossi del nostro Festival 2016. Per chi non lo conosce (dai dai che lo conoscete): classe 1983, originario del Michigan, è un compositore eclettico e un manico alla chitarra (con la slide poi!), con alle spalle svariati dischi e concerti in tutto il mondo. Al Blues River si presenterà con BAND AL COMPLETO, compreso Roberto Luti, uno dei più rinomati chitarristi italiani.

21 luglio – RONNIE JONES & THE NITE LIFE – 6ª serata del Blues River Festival
È la serata di uno degli ultimi grandi predicatori ‪‎soul‬ in circolazione.
Accompagnato dai Nite Life, sulle rive del nostro fiume, Ronnie Jones vi ribattezzerà alla religione del R&B e del soul, con la capacità dei veri bluesman di una volta di lenire le vostre sofferenze e di far dimenticare – almeno per una sera – i dannati problemi della vita.
Questo è lo spettacolo che vi aspetta. Chi lo ha già visto, lo sa bene.

22 luglio – JANE J’S CLAN – 7ª serata del Blues River Festival
Un quartetto va dritto al cuore del R&B, con Geno De Angelis al basso e il talento naturale – ed esplosiva front-woman – Jane Jeresa alla voce. È la serata del GROOVE, quella cosa lì che vi fa muovere la testa senza che ve ne rendete conto. Ma è anche la serata dei grandi classici del ‪#‎soul‬ rivisitati in modo travolgente assieme ai brani originali della band.

23 luglio – MAX LUGLI & MONKEY FLYERS feat UMBERTO PORCARO – 8ª serata del Blues River Festival
Immaginate questa scena realmente accaduta: Ligabue (sì, proprio lui) si gira, guarda negli occhi Max Lugli e gli dice: “HAI SEMPRE UN GRAN SUONO”. Non è un gran biglietto da visita? Max, armonicista dalla carriera ultratrentennale, suonerà per voi con i suoi Monkey Flyers e Umberto Porcaro, talentuoso chitarrista palermitano. Sarà una serata ‪#‎blues‬ all’insegna di artisti tecnicamente ineccepibili, roba da corso accelerato di musica suonata come Dio comanda

haynes

24 luglio – ALEX HAYNES & THE FEVER – Ultima serata del Blues River Festival
Ultimo pezzo grosso del nostro Festival. Viene da Londra con un sound corrosivo che fa venire in mente i Black Keys, J. Lee Hooker, gli Stones e Captain Beefheart. Non mancano le divagazioni più folk. Ascoltare i live di Alex Haynes & the Fever è un po’ come sentirsi catapultati sulle strade di Thelma & Louise (ve lo ricordate?): strade che ardono nel deserto, spazi infiniti e cieli blu che alleggeriscono lo spirito.

per maggiori dettagli ed informazioni potete consultare la pagina facebook del Blues River Festival.

Karlo Pulici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...