MUSIC W FESTIVAL : In partenza l’edizione 2016

w_festival

Tutto è pronto per l’edizione numero 22 del MUSICA W FESTIVAL di Castellina Marittima, sei giorni al fresco delle colline pisane all’insegna della musica di qualità e dei grandi sorrisi, longeva manifestazione scaccia crisi che quest’anno cala il suo poker di assi con un’edizione incredibile dal cast stratosferico. Pescando il meglio nella scena italica e in quella internazionale, il Musica W si muove agile e deciso in una amalgama perfetta di suoni e generi che spaziano dall’Elettronica al Rock Pesante, fino ad arrivare al Reggae e alle sonorità più sperimentali e psichedeliche. Fra le band da segnalare spiccano CHELSEA WOLFE, MUTOID MAN, SICK TAMBURO, GODBLESSCOMPUTERS, IL PAN DEL DIAVOLO, MONO e tanti altri!

Il MUSICA W FESTIVAL è rimasto uno dei pochi festival italiani interamente ad INGRESSO GRATUITO dal primo all’ultimo giorno!!!

Affermandosi come una delle realtà italiane più sane e longeve, il MUSICA W FESTIVAL si prepara a celebrare i VENTIDUE anni di attività con l’edizione targata 2016, seguito di un’incredibile escalation di presenze e notorietà, merito sicuramente della filosofia NO TICKET HERE, della passione con cui gli abitanti preparano la manifestazione e del volontariato genuino che guida gli ingranaggi organizzativi.
Da Giovedì 11 a Martedì 16 Agosto la deliziosa frazione di Castellina Marittima ospiterà un cast incredibile da far invidia ai maggiori festival dello Stivale, sia sul BLACK Stage, palco principale dell’anfiteatro del parco Pubblico L. Montauti, sia sul YELLOW Stage in terrazza, catalizzando l’attenzione di un pubblico sempre più numeroso e confermandosi come uno degli eventi cardini dell’Estate italiana.
L’onere e l’onore di aprire le danze è affidato al rock fresco e trascinante dei Sick Tamburo, seguito il venerdì da una serata tutta italiana con due dei progetti più interessanti che la scena nostrana ha recentemente partorito, Erio e Godblesscomputers, accompagnati sullo YELLOW Stage dall’irrefrenabile ascesa di successo del duo siciliano Il Pan del Diavolo. Incominciamo ad entrare in territori oscuri e sperimentali dal sabato con la super band Mutoid Man, con membri di Cave In e Converge, per arrivare  la domenica all’attesissima data unica italiana della cantautrice americana dark Chelsea Wolfe.  Come sempre all’insegna della Patchanka il Ferragosto del Musica W propone Adriano Bono e the Reggae Circus (ex Radici nel Cemento), per poi concludere in bellezza martedì 16 con le sperimentazioni dilatate dei giapponesi Mono.
Va da se che il MUSICA W FESTIVAL sia assolutamente da non perdere!

GLI OSPITI DEL MUSICA W FESTIVAL EDIZIONE 2016

L’inizio col botto del Musica W 2016 sarà affidato sul palco centrale ai Sick Tamburo,  nati da una costola dei mai dimenticati Prozac+, che si fanno ritrarre esclusivamente incappucciati con dei passamontagna e rappresentano il meglio del post punk nazionale. Con loro la stessa sera sullo YELLOW Stage, banane e psichedelia rock’n’roll dei The Di Maggio Connection e Tony Romano Psycho Explosion.

sick_tamburo

SICK TAMBURO

Totalmente allineati sul meglio che la scena indipendente italiana ha recentemente partorito, i due palchi del Musica W presentano venerdì gli eroi della celebrata etichetta La Tempesta Erio e Godblesscomputers sul BLACK Stage, e le suadenti sperimentazioni degli Amycanbe accompagnati dal fascino esplosivo di Giungla sullo YELLOW Stage.
Potenza e rumore buono il sabato con la super band Mutoid Man, con all’interno membri di Cave In e Converge, supportati dai toscani Karl Marx was a Broker, recentemente celebrati da pubblico e critica con il loro nuovo album “Monoscope”. Sullo YELLOW Stage arrivano Il Pan del Diavolo, il duo siciliano formato da Pietro Alessandro Alosi e Gianluca Bartolo con un escalation di successo che sembra non volersi arrestare.

pan_diavolo

Pan Del Diavolo

Domenica 14 si celebra uno dei concerti più attesi dell’estate indipendente italiana, la data unica dell’oscura cantautrice americana Chelsea Wolfe, autrice di un sound sperimentale che attinge dai generi più disparati, dal black metal alla musica folk passando per l’elettronica. Con lei sul palco i droni magnetici del giovanissimo Passed e l’aggressività abrasiva del power duo Hate & Merda. In questa sera, come in quella del sabato, c’è lo zampino del rodato staff di SoloMacello, che mette il suo inconfondibile sigillo confezionando anche il manifesto ufficiale ad hoc.
Come sempre all’insegna della patchanka e del ballo il Ferragosto di Castellina propone l’ex leader dei Radici nel cemento Adriano Bono accompagnato dai suoi The Reggae Circus, una macchina del suono potentissima e in grado di sonorizzare ogni tipo di intervento artistico sopra e sotto il palco.  Con loro i Quartiere Coffee, considerati come  una delle realtà reggae più innovative della scena Italiana.
Il compito di chiudere in bellezza questa straordinaria edizione è affidato ai MONO, il quartetto giapponese che ha fatto dello standard del post-rock orchestrale la sua fede assoluta, essendo anche tra coloro che l’hanno interpretata con cuore e passione venerabile, facendosi spazio a colpi di carezze tra i supporters del genere.

Fantastica novità di quest’anno sono gli Aperitivi in Piazza Mazzini, dove dal 12 a 15 agosto nella panoramica Piazza Mazzini (o Piazza del Comune), si alterneranno workshop e band come Cucina Sonora, Tutte le Cose Inutili, Espinoza & Durante e Riciclato Circo Musicale.

Tutti i dettagli e le informazioni utili http://www.musicaw.net/

Karlo Pulici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...