“Living Live” il debutto dei Bayou Moonshiners

bayou_cover_cd

“Living Live”, album d’esordio del duo Bayou Moonshiners e’ stato l’ultimo “regalo” dello scorso anno. Stephanie Ghizzoni (voce, rullante con spazzole, washboard e kazoo) e Max Lazzarin (voce e piano) non sono certo due novellini. Da anni sulla scena blues italiana ciascuno con altri gruppi, nel 2015 decidono di unirsi e dar vita a questo duo con l’intento di divulgare e mantenere viva nel nostro paese (e non solo) la musica di New Orleans.

Il primo anno di attivita’  e’ un continuo riconoscimento del valore della loro proposta musicale che culmina con la vittoria dell’Italian Blues Challenge 2016, premio che li portera’,  come rappresentanti italiani, all’ European Blues Challenge che si terrà in Danimarca ad aprile 2017.

bayou2

Sin dalle prime note dell’iniziale “Cabbage Head”, uno dei diversi brani tradizionali riarrangiati per l’occasione, ci si sente immediamente trasportati nell’atmosfera della citta’ di New Orleans. Piano in evidenza, duetti vocali tra i due componenti che evidenziano le splendide voci di ciascuno di loro.
“Living live” emana essenzialmente gioia di suonare, di ballare, di stare insieme con la musica come collante tra i presenti. Suoni che durante i concerti aumentano in maniera esponenziale la capacita’ di coinvolgimento del pubblico
“Don’t believe me”, primo brano originale, e’ una cavalcata al pianoforte con tutti i requisiti per far alzare chiunque dalle sedie. “Tell Me More”, altro brano originale, mette ulteriormente in evidenza la straordinaria voce di Stephanie.

bayou_live

Bayou Moonshiners Live Milano – Foto di Adriano Siberna

Ottima anche la scelta delle cover rimaneggiate con effetti eccellenti:  da “Big Time woman”, classico di Jelly Roll Morton degli anni ’30 a “I Just Can’t Get New Orleans Off My Mind” di Fat Domino, da “I’m Glad Salvation Is Free”, gospel portato al successo da Mahalia Jackson a “Jambalaya” di Hank Williams.

Co-prodotto da Lorenz Zadro, presidente dell’Associazione Blues Made In Italy, “Livin Live” presenta anche la caratteristica di essere stato inciso come un piccolo live direttamente in studio. Alle session sono stati invitati una decina di amici allo scopo di “ricostruire” in studio l’atmosfera live. Ed il risultato non poteva essere migliore. Un disco che non puo’ mancare nella discografia di ogni bluesman che si rispetti ed un ottimo mezzo per avvicinarsi al blues, al ragtime, al soul, al gospel: insomma alla musica di New Orleans.

TRACKS  LIST:

  1. Cabbage Head
  2. Big Time Woman
  3. Just A Closer WalK With Thee/Didn’t He Ramele
  4. I Just Canìt Get New Orleans Off My Mind
  5. Me Myself and I
  6. Don’t Believe Me
  7. My Indian Red
  8. Tell Me More
  9. Jambalaya
  10. I’m Glad Salvation Is Free
  11. Amazing Grace
  12. Down By The Riverside

Karlo Pulici

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...