SpiltMilk: il magazine dall’inchiostro punk

image.jpgLa scena underground di Londra corre per le strade notturne, tra I palchi di Camden e dintorni, la nicchia non è  ancora morta, la scene indipenedente è azoto nell’aria e lo respiriamo quotidinamente. La divulgazione musicale è ancora piu interessante: se pensiamo che decenni fa a farci da tramite tra Bob Dylan, I Beatles, David Bowie era il gran vecchio RS, l’alternativa che si sporca d’inchiostro e musica buona, sincera, punk è tutta in un magazine che è geniale, genuino, alternativo: ed è SpiltMilk.
SpiltMilk è tutto quello che possiamo cercare tra il giornalismo musicale di Londra e le band che stanno segnando concerto dopo concerto la storia dell’indie britannico di oggi.
Il fondatore è Joe Sansom che dopo le influenze dal magazine SBCLTR e da diversi punk dagli ‘70, creatori di fanzine, ha deciso di creare SM con Alicia Carpenter ed altri scrittori.
SpiltMilk, mi spiega Joe, esiste perche’ ci lamentiamo sempre di quanto NME sia degenerato, di quanto non ci sia piu bella musica: ora possiamo fare qualcosa per cambiare le cose.
Ovviamente il nome è stato abbreviato da “don’t cry over spilt milk” il che siginifica di non piangere su un qualcosa che e’ ormai gia accaduto e quindi gia passato.
Ed è tutto quello che ci resta da fare, NoFuture è ormai acqua passata, l’adrenalina, la disperata voglia di sentire sulla pelle qualcosa di nuovo, di diverso, di vivo: da Carl Barat and the Jackals ai Paves, dai The Garage Flowers agli Skinners Brothers fino ai False Heads e Flare Voyant.
Sono solo alcuni dei nomi che hanno fatto parte delle edizioni di SpiltMilk, senza pensarci troppo, avendo solo il rumore delle tue band in testa: un vinile sul giradischi e il magazine giusto tra le mani.

image

 
Ordina la tua copia sul sito: http://spiltmilkzine.com/product/issue-2-god-save-the-scene/
Fb Page: https://www.facebook.com/wearespiltmilkzine/

Artcolo di Isabella F.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...